HOME PAGE

Lo sballo sballa - intervista a Federico Samaden e Carlo Locatelli

L’adolescenza è da sempre un’età meravigliosamente complessa: ricca di sfaccettature, di scoperte, di emozioni troppo spesso sottovalutate dagli adulti. Proprio per far fronte allo stress di adattamento all’ambiente esterno e al proprio rinnovato mondo interiore, i nostri ragazzi sono particolarmente predisposti a trovare conforto nell’abuso di sostanze e nell’adozione di comportamenti estremi. In poche parole: lo “sballo”.

Federico Samaden, Dirigente Scolastico Istituto Alberghiero di Levico Terme (TN), ha partecipato all'evento organizzato dal Comune di Cantù, insieme a molti altri esperti, con un intervento su "La scuola e l'insostenibile leggerezza della droga", visionabile cliccando sul primo link in basso a sinistra.

In evidenza anche l'intervento di Carlo Locatelli, Direttore di U.O. Tossicologia, Centro Antiveleni IRCCS Maugeri Pavia - Coordinatore aspetti clinico-tossicologici, S.N.A.P. - Dip. Politiche Antidroga, Presidenza Consiglio dei Ministri, dal titolo  "Dalla cannabis alle nuove droghe: dipendenze e prevenzione nell’era di internet", visionabile cliccando sul secondo link in basso a sinistra.

L’incontro è nato dalla necessità di 𝗱𝗮𝗿𝗲 𝘃𝗼𝗰𝗲 𝗮𝗶 𝗴𝗶𝗼𝘃𝗮𝗻𝗶 𝘃𝗶𝘁𝘁𝗶𝗺𝗲 𝗱𝗶 𝗱𝗶𝗽𝗲𝗻𝗱𝗲𝗻𝘇𝗲. Una tematica ormai in sordina, così come sottovalutata sembra essere la fitta rete di dipendenze nella quale possono cadere i nostri adolescenti, intese nel loro senso più ampio: dall’abuso di alcool e sostanze stupefacenti, alla nuova, terribile, tendenza Hikikomori.
L'amministrazione comunale di Cantù ha scelto di dare una risposta forte e concreta a questo mondo sommerso, coinvolgendo i 𝗴𝗶𝗼𝘃𝗮𝗻𝗶, il 𝗽𝗲𝗿𝘀𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝘀𝗰𝗼𝗹𝗮𝘀𝘁𝗶𝗰𝗼 e i 𝗴𝗲𝗻𝗶𝘁𝗼𝗿𝗶 in un 𝗽𝗲𝗿𝗰𝗼𝗿𝘀𝗼 𝗱𝗶 𝘀𝗲𝗻𝘀𝗶𝗯𝗶𝗹𝗶𝘇𝘇𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗲 𝗳𝗼𝗿𝗺𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝘀𝘁𝗿𝘂𝘁𝘁𝘂𝗿𝗮𝘁𝗼, la cui linea d’inizio è proprio questo convegno.
------------------
Sono intervenuti:
• 𝗚𝗶𝘂𝘀𝗲𝗽𝗽𝗲 𝗠𝗼𝗹𝘁𝗲𝗻𝗶, 𝘝𝘪𝘤𝘦 𝘚𝘪𝘯𝘥𝘢𝘤𝘰 𝘥𝘪 𝘊𝘢𝘯𝘵𝘶'
• 𝗜𝘀𝗮𝗯𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗚𝗶𝗿𝗴𝗶, 𝘈𝘴𝘴𝘦𝘴𝘴𝘰𝘳𝘦 𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘗𝘶𝘣𝘣𝘭𝘪𝘤𝘢 𝘐𝘴𝘵𝘳𝘶𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦;
• 𝗠𝗮𝗿𝗰𝗼 𝗔𝘇𝘇𝗼𝗹𝗮 𝗚𝘂𝗶𝗰𝗰𝗶𝗮𝗿𝗱𝗶, 𝘤𝘰𝘯𝘴𝘪𝘨𝘭𝘪𝘦𝘳𝘦 𝘤𝘰𝘮𝘶𝘯𝘢𝘭𝘦 𝘦 𝘮𝘦𝘥𝘪𝘤𝘰;
• 𝗖𝗮𝗿𝗹𝗼 𝗙𝗿𝗮𝘁𝗶𝗰𝗲𝗹𝗹𝗶, 𝘱𝘴𝘪𝘤𝘩𝘪𝘢𝘵𝘳𝘢 𝘦 𝘋𝘪𝘳. 𝘋𝘪𝘱. 𝘚𝘢𝘭𝘶𝘵𝘦 𝘔𝘦𝘯𝘵𝘢𝘭𝘦 𝘦 𝘥𝘪𝘱𝘦𝘯𝘥𝘦𝘯𝘻𝘦 𝘈𝘚𝘚𝘛 𝘓𝘢𝘳𝘪𝘢𝘯𝘢;
• 𝗖𝗮𝗿𝗹𝗼 𝗟𝗼𝗰𝗮𝘁𝗲𝗹𝗹𝗶, 𝘋𝘪𝘳𝘦𝘵𝘵𝘰𝘳𝘦 𝘥𝘪 𝘜.𝘖. 𝘛𝘰𝘴𝘴𝘪𝘤𝘰𝘭𝘰𝘨𝘪𝘢, 𝘊𝘦𝘯𝘵𝘳𝘰 𝘈𝘯𝘵𝘪𝘷𝘦𝘭𝘦𝘯𝘪 𝘐𝘙𝘊𝘊𝘚 𝘔𝘢𝘶𝘨𝘦𝘳𝘪 𝘗𝘢𝘷𝘪𝘢, 𝘊𝘰𝘰𝘳𝘥𝘪𝘯𝘢𝘵𝘰𝘳𝘦 𝘢𝘴𝘱𝘦𝘵𝘵𝘪 𝘤𝘭𝘪𝘯𝘪𝘤𝘰-𝘵𝘰𝘴𝘴𝘪𝘤𝘰𝘭𝘰𝘨𝘪𝘤𝘪, 𝘚.𝘕.𝘈.𝘗. 𝘋𝘪𝘱. 𝘗𝘰𝘭𝘪𝘵𝘪𝘤𝘩𝘦 𝘈𝘯𝘵𝘪𝘥𝘳𝘰𝘨𝘢, 𝘗𝘳𝘦𝘴𝘪𝘥𝘦𝘯𝘻𝘢 𝘊𝘰𝘯𝘴𝘪𝘨𝘭𝘪𝘰 𝘥𝘦𝘪 𝘔𝘪𝘯𝘪𝘴𝘵𝘳𝘪;
• 𝗩𝗮𝗹𝗲𝗿𝗶𝗮 𝗣𝗲𝘁𝗿𝗼𝗹𝗶𝗻𝗶, 𝘔𝘦𝘥𝘪𝘤𝘰 𝘵𝘰𝘴𝘴𝘪𝘤𝘰𝘭𝘰𝘨𝘰 𝘥𝘦𝘭𝘭’𝘜.𝘖. 𝘛𝘰𝘴𝘴𝘪𝘤𝘰𝘭𝘰𝘨𝘪𝘢, 𝘊𝘦𝘯𝘵𝘳𝘰 𝘈𝘯𝘵𝘪𝘷𝘦𝘭𝘦𝘯𝘪 𝘐𝘙𝘊𝘊𝘚 𝘔𝘢𝘶𝘨𝘦𝘳𝘪 𝘗𝘢𝘷𝘪𝘢;
• 𝗙𝗲𝗱𝗲𝗿𝗶𝗰𝗼 𝗦𝗮𝗺𝗮𝗱𝗲𝗻, 𝘋𝘪𝘳𝘪𝘨𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘚𝘤𝘰𝘭𝘢𝘴𝘵𝘪𝘤𝘰, 𝘊𝘰𝘯𝘴𝘶𝘭𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘗𝘰𝘭𝘪𝘵𝘪𝘤𝘩𝘦 𝘎𝘪𝘰𝘷𝘢𝘯𝘪𝘭𝘪;
• 𝗥𝗼𝗯𝗲𝗿𝘁𝗼 𝗥𝗲𝘀𝗽𝗶𝗻𝘁𝗶, 𝘎𝘪𝘶𝘳𝘪𝘴𝘵𝘢, 𝘊𝘦𝘯𝘵𝘳𝘰 𝘚𝘵𝘶𝘥𝘪 𝘙𝘰𝘴𝘢𝘳𝘪𝘰 𝘓𝘪𝘷𝘢𝘵𝘪𝘯𝘰;
• 𝗠𝗮𝗿𝗶𝗮 𝗚𝗶𝗼𝘃𝗮𝗻𝗻𝗮 𝗖𝘂𝘀𝗶𝗻, 𝘗𝘦𝘥𝘢𝘨𝘰𝘨𝘪𝘴𝘵𝘢, 𝘌𝘥𝘶𝘤𝘢𝘵𝘳𝘪𝘤𝘦 𝘋𝘪𝘱. 𝘚𝘢𝘭𝘶𝘵𝘦 𝘔𝘦𝘯𝘵𝘢𝘭𝘦 𝘊𝘦𝘯𝘵𝘳𝘰 𝘎𝘪𝘰𝘷𝘢𝘯𝘪 𝘈𝘥𝘰𝘭𝘦𝘴𝘤𝘦𝘯𝘵𝘪 𝘈𝘚𝘚𝘛 𝘓𝘢𝘳𝘪𝘢𝘯𝘢, 𝘋𝘰𝘤𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘚𝘜𝘗𝘚𝘐;
• 𝗠𝗮𝗿𝗰𝗼 𝗖𝗿𝗲𝗽𝗮𝗹𝗱𝗶, 𝘗𝘴𝘪𝘤𝘰𝘭𝘰𝘨𝘰, 𝘗𝘳𝘦𝘴𝘪𝘥𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘍𝘰𝘯𝘥𝘢𝘵𝘰𝘳𝘦 𝘏𝘪𝘬𝘪𝘬𝘰𝘮𝘰𝘳𝘪 𝘐𝘵𝘢𝘭𝘪𝘢;
• 𝗙𝗮𝗯𝗿𝗶𝘇𝗶𝗼 𝗠𝗲𝗿𝗼𝗻𝗶, 𝘋𝘪𝘳𝘪𝘨𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘗𝘴𝘪𝘤𝘰𝘭𝘰𝘨𝘰 𝘚𝘌𝘙𝘛 𝘥𝘪 𝘊𝘰𝘮𝘰, 𝘋𝘪𝘱. 𝘚𝘢𝘭𝘶𝘵𝘦 𝘔𝘦𝘯𝘵𝘢𝘭𝘦 𝘦 𝘋𝘪𝘱𝘦𝘯𝘥𝘦𝘯𝘻𝘦 𝘈𝘚𝘚𝘛 𝘓𝘢𝘳𝘪𝘢𝘯𝘢;
• 𝗔𝗹𝗳𝗿𝗲𝗱𝗼 𝗖𝗮𝗺𝗶𝗻𝗶𝘁𝗶, 𝘗𝘦𝘥𝘪𝘢𝘵𝘳𝘢 𝘋𝘪𝘳𝘦𝘵𝘵𝘰𝘳𝘦 𝘋𝘪𝘱. 𝘔𝘢𝘵𝘦𝘳𝘯𝘰 𝘐𝘯𝘧𝘢𝘯𝘵𝘪𝘭𝘦 𝘈𝘚𝘚𝘛 𝘓𝘢𝘳𝘪𝘢𝘯𝘢, 𝘗𝘳𝘪𝘮𝘢𝘳𝘪𝘰 𝘜.𝘖. 𝘗𝘦𝘥𝘪𝘢𝘵𝘳𝘪𝘢 𝘖𝘴𝘱𝘦𝘥𝘢𝘭𝘦 𝘚𝘢𝘯𝘵’𝘈𝘯𝘵𝘰𝘯𝘪𝘰 𝘈𝘣𝘢𝘵𝘦 𝘥𝘪 𝘊𝘢𝘯𝘵𝘶'.

Per visualizzare intervento di Federico Samaden clicca su

Link

Per visualizzare intervento di Carlo Locatelli clicca su

Link

Attachments:
Download this file (GIUSTOBrochure_dipendenze.pdf)GIUSTOBrochure_dipendenze.pdf[ ]2947 kB

Tags: esperti