HOME PAGE

Progetti educativi No drugs e corretti stili di vita

Il C.F.P di Cles nell’ambito dei progetti dedicati alla prevenzione delle dipendenze ha sviluppato nell’anno scolastico 2020-21 alcune iniziative accolte dagli studenti con grande entusiasmo.

 "In punta di piedi sul pianeta", promosso da APSS, ha posto l’attenzione sulla promozione dei corretti stili di vita: gli allievi delle classi seconde hanno incontrato una psicologa che ha fornito loro degli stimoli sugli stili di vita personali, familiari e comunitari e sulle capacità di vita e di relazione.

 "Conoscere il consultorio", promosso da APSS, ha sviluppato tramite le operatrici del Consultorio i temi di affettività e sessualità. Gli allievi coinvolti sono stati quelli delle classi seconde che hanno “incontrato” una realtà vicina e accessibile ma ancora non molto frequentata dai giovani.

 “Strada Amica”, anch’esso promosso dall’APSS, in collaborazione con la psicologa e il comandante della Polizia locale di Ossana ha portato a conoscenza dei ragazzi le regole e i sani stili di vita per poter circolare in sicurezza sulle strade. Il progetto ha coinvolto gli allievi delle classi terze e quarte.

 Gli studenti di tutte le classi hanno seguito un incontro promosso dalla Polizia Postale sui rischi di un uso inconsapevole della rete, uno dei maggiori pericoli in cui cadono i giovani che vanno guidati nel collocare l’esperienza personale in un sistema di regole fondato sul reciproco riconoscimento dei diritti, a tutela della persona e della collettività.

 L’istituto pone da sempre particolare attenzione agli studenti delle classi prime che vivono la delicata fase di passaggio ad una nuova scuola.  

Tags: progetti